Sugli animali

Tartarughe terrestri: cura e manutenzione

Pin
Send
Share
Send


Considerando la questione di come prendersi cura di una tartaruga terrestre, è necessario evidenziare diversi punti chiave. È importante organizzare correttamente l'habitat del rettile, condurre regolarmente tutte le misure igieniche e monitorare attentamente la dieta.

Di cosa hai bisogno per tenere una tartaruga terrestre?

Una delle condizioni necessarie per mantenere una casa di tartarughe terrestri è dotarla di un comodo habitat: un terrario. Molti proprietari commettono un errore consentendo alle tartarughe di strisciare liberamente sul pavimento, questo modo di tenere gli animali domestici ha aspetti negativi:

  • basso livello di temperatura, umidità e illuminazione,
  • polverosità, contro la quale possono verificarsi reazioni allergiche,
  • la possibilità di lesioni.

Durante la loro manutenzione nel terrario, le tartarughe scavano nel terreno, rosicchiano oggetti realizzati con materiale abrasivo speciale e l'inverno in condizioni appositamente create per questo. I terrari sono dotati di dispositivi per creare la giusta temperatura, rifugi che consentono alle tartarughe terrestri di sentirsi a proprio agio, riposando dall'eccessiva attenzione umana e offrono ai proprietari l'opportunità di prendersi più facilmente cura degli animali.

Tartaruga terrestre - mantenimento della temperatura

Il mantenimento di una tartaruga terrestre in casa non causa difficoltà, questi animali sono vitali e senza pretese, si adattano facilmente a un nuovo habitat, non è difficile prendersi cura di loro. Ma alcune regole che avvicinano i rettili alle condizioni di vita naturali devono essere garantite. Le tartarughe, abituate a un clima caldo, saranno più a loro agio in un terrario, dove la temperatura viene mantenuta a + 25-35 ° С. A tale scopo, utilizza una lampada a incandescenza, posizionandola in quell'angolo, che si trova di fronte alla casa del rifugio.

Terrario per tartaruga terrestre

Prima di equipaggiare un terrario per una tartaruga terrestre, determinare il numero di futuri residenti, ciò influenzerà le sue dimensioni, terrà conto della crescita delle tartarughe e acquisterà un terrario con un margine. Fornire ai rettili spazio libero per il movimento, che non deve essere ingombro di oggetti non necessari. È più facile da mantenere e prendersi cura delle tartarughe terrestri e la loro sistemazione sarà il più confortevole possibile in un ampio terrario orizzontale, la cui larghezza è da due a tre volte la larghezza dell'animale più grande al suo interno.

Attrezzatura per terrari di tartaruga terrestre

Per creare buone condizioni per tenere una tartaruga in un terrario, dovrebbe essere dotata di attrezzature speciali:

  • lampada riscaldante
  • mangiatoia
  • un pallet per le procedure di acqua potabile,
  • casa di ricovero
  • Lampada UV
  • idrometro, termometro,
  • terra.

Speciali lampade per terrari sono installate per illuminare e riscaldare il terrario, aiutano anche a produrre vitamina D nei rettili e ad assorbire meglio il calcio. Se private le tartarughe terrestri di raggi ultravioletti, i loro gusci si ammorbidiranno, vi sarà il rischio di rachitismo e vi sarà il rischio di fratture. Riempi la vasca da bagno con acqua calda 1-2 volte ogni 10-14 giorni, per le procedure dell'acqua, il suo livello dovrebbe raggiungere il collo della tartaruga. Metti l'alimentatore lontano dalla lampada, riempiendolo di cibo per 2-3 ore.

Tartaruga di terra in terrario

Il mantenimento di una tartaruga terrestre in casa richiede la presenza obbligatoria di terriccio nel terrario, altrimenti gli arti dell'animale si deformeranno, gli artigli si consumeranno, potrebbero apparire delle cicatrici e sussiste il pericolo di raffreddore. Lo spessore ottimale del terreno è uno strato di 3-8 cm, costituito da ghiaia grossolana, segatura, fieno (o una loro miscela), che deve essere cambiato una volta ogni 3-4 settimane. Puoi usare il terreno già pronto e acquistato, è più facile da cambiare, quindi diventa più facile prendersi cura delle tartarughe e sarà più pulito nel terrario.

Quando prepari una casa per le tartarughe, assicurati che oggetti pericolosi che possono ferire gli animali non vi entrino. Per intrattenere gli animali domestici, posiziona ciottoli piatti o legni da acquario nel terrario, su cui i rettili possono arrampicarsi facilmente. Scegliendo un terreno conveniente per le tartarughe terrestri, presta attenzione alle dimensioni dei suoi componenti, devono essere quelli che l'animale non può ingoiare.

Scelta della tartaruga

Fondamentalmente, ottengono tartarughe dell'Asia centrale (steppa), che non sono molto esigenti per la cura. Possono crescere fino a 20 cm di lunghezza e sono caratterizzati dalla presenza di un piccolo guscio arrotondato di una tonalità giallo-marrone in combinazione con macchie marroni.

Per cominciare, mostra la sua attività al mattino e alla sera e durante il giorno e la notte riposa in una sorta di riparo. Sulla base di ciò, possiamo concludere che per una tale tartaruga è necessario creare condizioni simili.

La tartaruga dell'Asia centrale entra nello stato anabiotico due volte l'anno (cade in letargo), sfuggendo così al caldo, al freddo e alla mancanza di cibo. Ciò non significa che lo farà a casa, perché ha abbastanza cibo e il regime di temperatura è nell'intervallo ottimale.

Cura delle tartarughe terrestri

La cura di una tartaruga terrestre a casa, così come per altri animali domestici, include alcune regole necessarie che assicurano lo stile di vita corretto:

  1. Facendo il bagno. È necessario per la pulizia dello sporco, inoltre porta alle tartarughe un grande piacere.
  2. Artigli per cucire e tagliare. Per prenderti cura degli artigli: hai bisogno di un tagliatore speciale, dovresti rimuovere l'area chiara dell'artiglio, al buio ci sono vasi sanguigni.
  3. Mantenere pulito il terrario. La sostituzione tempestiva del terreno, la lavorazione del terrario con detergenti, la soluzione di soda garantiranno l'ordine e prevengono l'insorgenza di malattie infettive.
  4. garantendo microclima. Mantenere una temperatura e un'umidità stabili è necessario per un soggiorno confortevole nel terrario.
  5. L'esercizio In estate, con tempo asciutto e caldo, fai una passeggiata sul prato per le tartarughe, dove cresce l'erba soffice o viene versata ghiaia.
  6. Selezione razionale della corretta alimentazione.

Cura delle tartarughe terrestri

Dopo essersi chiesti come prendersi cura di una tartaruga di terra a casa, molti proprietari inesperti cercano di lubrificare il guscio di tartaruga con cosmetici o prodotti per la pulizia. Notiamo subito che queste azioni sono dannose, poiché la bellezza e la salute del carapace dipendono dalla corretta manutenzione, cura e dieta. Vari oli, lozioni possono intasare sotto la delaminazione della copertura o rimanere nei pori del guscio, bloccare l'aria e attirare i batteri a causa della loro appiccicosità.

Saper curare adeguatamente il guscio di una tartaruga terrestre, quando appare un rivestimento bianco su di esso, rimuoverlo pulendo la superficie con succo di limone o soluzione di Lugol. Se la tartaruga ha iniziato a esfoliare le singole cicatrici sul carapace, questo è un segnale che un'infezione o un fungo è entrato nel corpo. Ai primi segni di esfoliazione, consultare un veterinario, è possibile prescrivere uno strumento speciale progettato per lubrificare il guscio dei rettili.

Alimentazione della tartaruga terrestre

Migliore è la cura di una tartaruga terrestre a casa e più varia l'alimentazione, meno problemi ci saranno per quanto riguarda la sua salute. La dieta principale (fino all'85%) è costituita da alimenti di origine vegetale (verdure, frutta, erbe, bacche). Affinché i rettili si sentano normali e si sviluppino correttamente, aggiungere fino al 5% del volume totale di cibo per animali (lombrichi, lumache) al loro mangime. Gli integratori vitaminici e i cereali possono costituire fino al 10% del volume, assicurarsi di aggiungere preparati di calcio al cibo, sono necessari per la corretta formazione del carapace.

Osservando il comportamento del tuo animale domestico, col tempo capirai come prendersi cura della tartaruga terrestre, cosa le piace e cosa causa l'inconveniente. Cambiando gradualmente le condizioni di vita e migliorando il contenuto del terrario, creando un menu razionale e gustoso, troverai la soluzione migliore per creare condizioni di vita confortevoli per i tuoi animali domestici.

Aspetto

La tartaruga in casa è esotica, il suo aspetto è insolito.

La testa di questi rettili è aerodinamica e progettata in modo che l'animale sia in grado di tirarlo rapidamente sotto il guscio. In alcune specie, la lunghezza del collo è uguale alla lunghezza del guscio.

Questi animali hanno un becco forte e duro con rigonfiamenti all'interno, con bordi affilati o frastagliati che fungono da denti.

La funzione del carapace è la protezione. La parte dorsale (superiore) si chiama carapace, mentre la parte addominale (inferiore) si chiama plastron.

La dimensione della tartaruga è misurata dalla lunghezza del guscio. Determinare la lunghezza usando un righello nonostante il fatto che la superficie della porzione dorsale sia irregolare.

Crescere lentamente per tutta la vita. Negli adulti, la lunghezza del carapace è di 20-30 cm.

La coda si nasconde all'interno del guscio. La punta della coda in alcune specie è appuntita, simile a una punta.

Differenze nell'aspetto dell'Asia centrale e della rosolia

aspettoAsia centraleKrasnouhov
coloreColore giallo-beige, sul guscio macchie scure senza forma.Su karapak caratteristiche strisce di oliva, nero, giallo.
plastronColore scuroColore liscio, eterogeneo: macchie scure su uno sfondo giallo.
testaLa mascella superiore è agganciata.Dagli occhi al collo, su due lati ci sono linee giallo-rosse che ricordano le orecchie.
occhiSituato ai lati della testa come se guardasse in basso, piccolo, nero.Diretti in avanti e verso l'alto, sono vicino alla corona.
estremitàLe gambe anteriori sono piatte, progettate per scavare il terreno e le gambe posteriori sono potenti, forti. Hanno quattro dita sulle zampe anteriori con artigli smussati.Sulle zampe sono membrane coriacee per il nuoto.
dimensioniI cuccioli nascono lunghi 3-4 cm, del peso di 10-12 g. Entro il secondo anno di vita, le dimensioni aumenteranno a 5 cm, al quarto a 9 cm.

Il peso di una tartaruga adulta cresce fino a 2 kg.Un cucciolo di neonato è lungo 2,4 cm, durante il primo anno di vita aggiunge 2,5–4,5 cm, in due anni avrà una dimensione di 8 cm, in sei anni - 18 cm.

Organi sensoriali

Le tartarughe hanno un buon udito a bassa frequenza e un'eccellente visione dei colori.

Le tartarughe dalle orecchie rosse hanno un odore e un profumo eccellenti. Vedono sia in acqua che sopra l'acqua. Udire come i gatti: ci sono suoni sordi, vibrazioni. Le terminazioni nervose passano attraverso il guscio. Animali al tatto: discernere il gusto del cibo.

Le tartarughe acquatiche non sono in grado di respirare sott'acqua, galleggiano in cerca di ossigeno.

Durata della vita

L'aspettativa di vita media di questi animali nell'ambiente naturale è di 20-30 anni. Nelle condizioni della casa, fatte salve le regole per la cura, gli animali domestici vivranno fino a 40-50 anni.

In cattività, questi rettili crescono più velocemente, poiché ricevono un'alimentazione di alta qualità e una vita confortevole.

Nel determinare l'età, sono guidati dalle dimensioni e contano anche il numero di anelli sul guscio. In un anno si formano 2-3 anelli. Ma questa crescita non è uniforme, è influenzata dalle condizioni di detenzione, malattia, letargo.

Negli anziani, il carapace è liscio, gli anelli annuali sono pallidi. Più giovane è la tartaruga, più luminoso è il suo colore.

Il contenuto e la malattia inappropriati sono le principali cause di morte.

In un altro articolo, abbiamo esaminato più in dettaglio quante tartarughe vivono.

Disposizione dello spazio abitativo

Le tartarughe domestiche non devono camminare casualmente in giro per l'appartamento. La manutenzione delle tartarughe richiede l'organizzazione di uno spazio chiuso separato per loro: un terrario o un acquario con attrezzature speciali.

L'elenco delle attrezzature necessarie (per tutti i tipi):

  • ripostiglio / contenitore (terrario / acquario),
  • lampada ultravioletta (per acqua UVB 5-10%, per terra 10-12%),
  • riscaldatore / lampada per riscaldamento,
  • lampada,
  • termometro di temperatura $
  • mangiatoia costante.

Per le tartarughe terrestri, questo elenco include una casa per dormire e rilassarsi.

Equipaggiamento supplementare per le specie acquatiche:

  • 100 watt scaldabagno,
  • filtro (interno o esterno),
  • terra / costa / isolotto.

Sebbene le tartarughe acquario dalle orecchie rosse trascorrano la maggior parte del loro tempo in acqua, organizza un luogo caldo e asciutto a terra per riposare e irradiare con la luce ultravioletta. La tartaruga non la rigirerà se un lato viene affondato nell'acqua. Requisiti dei materiali per il sushi: atossico, non liscio e ruvido, senza spigoli vivi. Osservare la seguente proporzione: acqua - 3 parti in volume, terra - 1 parte.

Nell'ambiente naturale, le tartarughe si arrampicano su legni, pietre e oggetti stabili che sporgono dall'acqua. Dovrebbe anche essere conveniente per loro arrampicarsi sulla riva artificiale dell'acquario.

Il volume richiesto dell'acquario per la tartaruga dalle orecchie rosse è di 200 litri. Più grande è l'abitazione, più sano è l'animale.

Per la terra è necessario un terrario con una capacità di 100 litri. Interamente in vetro o in legno, ma con una parete di materiale trasparente.

Affinché l'animale possa dormire, rilassarsi, rifugiarsi, ha bisogno di una casa all'interno del terrario.

Un vaso da fiori in ceramica, tagliato a metà, con bordi lavorati, è adatto per la casa. Utilizzare a tale scopo una casa di plastica per roditori o legno.

Nei terrari, usa il fieno come terreno: è facile da cambiare. Non versare sabbia sul fondo, poiché gli animali la inghiottono. Viene posato un rivestimento a due strati: la sabbia è sotto, i grandi ciottoli sono sopra. La tartaruga affila gli artigli al riguardo.

Non mettere giornali, argilla espansa, pietre appuntite, lettiere per gatti nel terrario.

Le tartarughe acquatiche non hanno bisogno di terra. Per l'estetica, posare pietre di grandi dimensioni lungo l'acquario. Ghiaia o altro rivestimento non funzionerà; l'animale la inghiottirà.

Acqua pura, il livello di temperatura mantenuto è fondamentale nel contenuto delle specie acquatiche.

Nell'acqua, la tartaruga dalle orecchie rosse nuota, dorme, mangia, va in bagno. Per non accumulare ammoniaca, nitrati e un odore sgradevole, cambiare l'acqua un paio di volte a settimana. Esegui il filtro in parallelo con questo.

Prima di sostituire, alzare l'acqua in modo che il cloro scompaia e la temperatura diventi temperatura ambiente. La temperatura dell'acqua confortevole per loro è di 22-28 gradi, il raffreddamento della temperatura inferiore a 20 gradi è inaccettabile.

Per le tartarughe acquario, il livello dell'acqua supera la larghezza del suo carapace in modo che nuotino, girandosi senza toccare il fondo.

Fuori dall'acquario con acqua, la tartaruga dalle orecchie rosse vivrà solo un paio di giorni.

Riscaldamento a terra

Per la terra dell'Asia centrale vicino all'alimentatore, è installato un riscaldatore. La temperatura dell'aria richiesta è di 26 gradi.

Le tartarughe acquatiche vanno a riva per il riscaldamento. Le superfici sono più calde di 10 gradi rispetto all'acqua. Non permettere il surriscaldamento: l'ipertermia dell'animale, la temperatura ammissibile sul guscio è di 30–35 gradi.

Per non bruciare, la lampada è appesa sopra il rettile, ma non troppo vicino. Guarda il tuo animale domestico mentre prendi il sole. Accertarsi che schizzi e fumi provenienti dall'acqua non penetrino nella lampada.

La modalità operativa giornaliera della lampada a incandescenza, del riscaldatore e della lampada UV è di 10-12 ore.

I raggi ultravioletti e il calore aiutano ad assorbire il calcio e producono vitamine del gruppo B. Senza questo, l'animale corre il rischio di ottenere il rachitismo, le superfici del corno saranno curve.

Una lampada riscaldante, una lampada UV è installata sopra la tartaruga. Sostituiscili ogni sei mesi.

La dieta delle specie terrestri è principalmente vegetale:

  • verdure (carote, cavoli, cetrioli, insalata),
  • verdure (piantaggine, dente di leone),
  • frutta (mela, melone, anguria),
  • bacche (lamponi, fragole).

Offri vari cereali (farina d'avena, semola, grano saraceno).

Per le vitamine, aggiungi cibi ricchi di calcio, carne macinata cruda e uova sode alla tua dieta normale.Dare calcio anche come additivo negli alimenti.

La tartaruga dell'Asia centrale riceve la maggior parte del liquido con il cibo e attraverso la pelle quando fa il bagno. Un bevitore con liquido non viene versato a loro, separatamente non bevono acqua.

  • 70% - alimenti vegetali (insalata, cetriolo, zucchine, ortica, alghe, alghe),
  • 30% - animale (carne, pesce, frutti di mare, vermi, insetti, lombrichi, avannotti).

Le tartarughe acquatiche sono onnivori. Nutri cibo normale e cibo artificiale, cibo per pesci, piante d'acquario e insetti.

Le tartarughe si nutrono fino a due anni ogni giorno ogni giorno. Durante questo periodo, le proteine ​​animali predominano nella loro dieta. Man mano che gli animali crescono, aumenta la percentuale di mangime vegetale.

Le verdure sono incluse nella dieta, anche se l'animale non mostra appetito per loro. Più è vecchio, più è necessaria la fibra.

Programma di alimentazione per adulti: una volta ogni due o tre giorni. Non alimentare eccessivamente il tuo animale domestico. Per mantenere un equilibrio nella nutrizione, sono stati sviluppati alimenti speciali.

Le tartarughe acquatiche usano l'acqua per deglutire, poiché non producono saliva. Mangiano nell'acquario. È meglio dar loro da mangiare in un luogo designato, questo aiuterà a mantenere la casa pulita più a lungo.

Leggi di più su ciò che le tartarughe mangiano a casa in un articolo separato.

Pulizia della camera

Pulisci il fondo e le pareti del terrario dai prodotti di scarto degli animali ogni giorno. Lavare i piatti per l'alimentazione e il consumo quando si sporcano.

Anche l'acquario di tartarughe deve essere pulito due volte al mese.

La cura delle tartarughe terrestri include trattamenti idrici settimanali. In un piccolo contenitore con acqua calda a una temperatura di 30–35 gradi, abbassare l'animale per mezz'ora. La testa dovrebbe essere sopra l'acqua. Dopo il bagno, asciugare la tartaruga.

Taglio degli artigli

Durante la vita di questi animali crescono il guscio, il becco e gli artigli. Prenditi cura degli artigli di una tartaruga domestica.

Quando il becco e gli artigli crescono a una dimensione tale che diventa difficile per l'animale muoversi e mangiare, rimuovili. Per questa procedura, vengono utilizzate tronchesi speciali.

Con le specie acquatiche di tartarughe, tali azioni non lo fanno.

Le tartarughe vengono sciolte.

Nelle specie acquatiche, la separazione di grandi squame sul guscio e i cambiamenti della pelle si verificano regolarmente durante la vita.

Le tartarughe terrestri cambiano solo la pelle delle gambe, questo accade inosservato.

Riproduzione

In natura, gli animali iniziano i giochi di accoppiamento a marzo e giugno e a casa si accoppiano tutto l'anno. In buone condizioni, la femmina deporrà 3-4 frizioni di due dozzine di uova per stagione.

Per una donna incinta, prepara un nido adatto.

Durante la gravidanza, la femmina rimane a terra per più tempo, aumenta il suo bisogno di calcio e raggi UV.

Determinazione del sesso

Nella maggior parte delle specie, le femmine sono più grandi degli individui del sesso opposto. Il pozzo nero è più vicino alla coda e ha una forma a stella.

Nei maschi, la coda è più lunga; l'organo genitale si trova al suo interno. I loro artigli sono più forti, più spessi, piegati, un plastrone di forma curva, questo aiuta con l'accoppiamento.

I trachemys raggiungono la maturità in un anno, perché crescono più velocemente di altre specie. È possibile determinare con precisione il sesso nei maschi all'età di 2-4 anni, nelle femmine - a 3-5 anni. Quindi la dimensione supera i 10 cm. Maggiori informazioni sul campo delle tartarughe dalle orecchie rosse in un articolo separato.

Nel sesso dell'Asia centrale, diventa evidente quando l'età del rettile raggiunge i 6-10 anni. Si può distinguere una femmina da un maschio per il numero di tubercoli arrapati sul lato interno della coscia. La femmina ha 3-5, quella maschile.

Manipolazione bambini

L'immunità delle piccole tartarughe non è forte, sono sensibili alle malattie, sensibili alle condizioni di detenzione, tra cui l'elevata mortalità. Osserva la nutrizione dei neonati, adatta l'ambiente per loro.

Per qualche tempo dopo la nascita, i bambini non mangiano il cibo che offrono. Ricevono cibo dal sacco tuorlo sul plastron. Non toccarlo o rimuoverlo! Quando questa borsa si dissolve, la piccola tartaruga inizia a mangiare nel solito modo. Una dieta ricca di calcio è essenziale nella dieta.

I bambini sono molto gentili, timidi, cadono facilmente in uno stato di stress. Proteggili da disordini eccessivi, circondali con cura. Non raccogliere inutilmente, non stare sopra l'acquario, non bussare, non fare rumore forte.

È importante garantire una temperatura costante per i cuccioli: per l'acqua 26–27 gradi e per l'aria (terra) 32 gradi. Mantieni l'acqua pulita, passa attraverso il filtro, cambia ogni due giorni.

I bambini della tartaruga dalle orecchie rosse non possono tollerare correnti d'aria, luce solare diretta. Concedi loro l'accesso a un luogo a terra riscaldato da una lampada speciale. Le tartarughe per bambini sono mantenute a temperature più calde rispetto agli adulti.

Due o tre volte a settimana, i bambini vengono lavati. La procedura di lavaggio nei bambini, come negli adulti.

Lotta e aggressività

I trachemys sono attivi, forti e inclini all'aggressività. Tentano di dominare lo spazio abitativo e attaccano i teschi di altre specie e parenti, si tolgono il cibo gli uni dagli altri. Infliggono ferite, morso.

Se un nuovo inquilino appare nell'acquario, ciò provoca lotte tra individui sessualmente maturi. I maschi attaccano le femmine, causando lesioni gravi o addirittura la morte. Questo comportamento è normale per questa specie di tartarughe.

La cura e la manutenzione premurose aiutano a ridurre l'aggressività nelle tartarughe. Cerca di aumentare la stanza in cui vivono, stabilire restrizioni, barriere all'interno dell'acquario in modo che non si vedano.

Dai da mangiare agli animali uno alla volta fuori dalle pareti dell'acquario in una sala da pranzo speciale. Oppure tieni ogni animale in uno spazio separato. I trachemys adorano la solitudine, vivono tranquillamente senza coppia.

Salute e malattia

La salute degli animali è determinata al 90% dal rispetto delle regole per la cura, l'alimentazione e la conservazione delle tartarughe in un acquario domestico.

Suggerimenti per mantenere la salute degli animali:

  • per le tartarughe malate, la temperatura del contenuto è aumentata a 27-30 gradi (per l'immunità),
  • mantenere l'equilibrio dei liquidi, evitare la disidratazione (la tartaruga dovrebbe essere in acqua, bere),
  • in un animale malato, ridurre il livello dell'acqua nell'acquario in modo che non anneghi (se la tartaruga non nuota bene, dovrebbe essere in grado di scendere liberamente a terra),
  • se si sospetta un'infezione, isolare l'animale, trattare le mani dopo il contatto,
  • non automedicare; consultare un erpetologo-veterinario per aiuto.

In natura, l'ibernazione è una reazione a condizioni ambientali avverse, freddo e caldo. Un tale sogno per gli animali aiuta a sopravvivere a questi periodi.

A casa, dove sono comodi, non c'è bisogno di andare in letargo. Non stimolare il letargo!

Porta le tartarughe all'aria aperta in modo che ricevano la luce solare naturale. Portalo nel cortile della casa in città, portalo con te nel cottage estivo.

Per una passeggiata, prova a scegliere un clima asciutto, soleggiato, calmo e caldo. A temperature inferiori a 25 gradi e in altre condizioni meteorologiche, è meglio tenere l'animale a casa.

Porta il tuo animale domestico in un luogo pulito e tranquillo con poca ombra e vegetazione. Mangia volentieri trifoglio fresco, piantaggine, dente di leone.

Nella casa di campagna per una tartaruga terrestre, costruisci un paddock speciale per camminare, per uno d'acqua - la tua piscina.

Durante la passeggiata, fornire all'animale una supervisione costante in modo che non mangi nulla di dannoso, non si faccia male, non scappi. Proteggilo da insetti, animali, uccelli, bambini, dal surriscaldamento e dal raffreddamento.

Arrivando a casa, ispeziona l'animale per individuare ferite e contaminanti. Se ti sporchi molto, lavali.

Precauzioni di sicurezza

  1. Gli acquariofili consigliano di prendere con cura la tartaruga, tenendola saldamente con entrambe le mani. Delicatamente: l'animale sibila, morde, versa il contenuto dell'intestino.
  2. L'ambiente batterico della tartaruga è diverso dal nostro. Sono portatori di salmonella. Se tocchi l'animale, assicurati di lavarti le mani con sapone.
  3. Non lavare l'animale nel lavandino della cucina, l'acquario e gli accessori.
  4. Mantieni pulito nell'acquario o nel terrario, non lasciare che il cibo sia stantio.

Prima di procurarti una tartaruga, leggi la descrizione delle caratteristiche di cura, ottieni tutto il necessario per assicurarti una vita confortevole. Preparati ai costi aggiuntivi associati alla conservazione delle tartarughe in casa.

Dopo l'acquisto, mostra la tartaruga al veterinario. Determinerà l'età, il sesso dell'animale, esaminerà ferite, lesioni, infezioni, malattie.

In un nuovo posto, la tartaruga avrà bisogno di un periodo di adattamento per sentirsi a proprio agio. Non disturbarla di nuovo, fornire cure e nutrizione adeguate.

Se acquisti un nuovo animale in compagnia della vita, organizza una zona di quarantena per un principiante per tre mesi. Non agganciare i cuccioli agli adulti, saranno feriti. La combinazione in uno spazio può essere simile solo per dimensioni e benessere degli animali.

Oltre al terrario o all'acquario con attrezzatura aggiuntiva, una lampada per il riscaldamento, include nel costo di alimenti di buona qualità, per l'esame o il trattamento presso il veterinario.

Conclusione

Il contenuto di questi rettili a casa ha molti vantaggi. Le tartarughe acquario e le loro controparti terrestri sono ipoallergeniche, non stravaganti, resistenti, non lasciano la lana, non richiedono camminate quotidiane. Se decidi di avere una tartaruga dalle orecchie rosse o una tartaruga terrestre, puoi studiare un articolo separato al riguardo.

Affronta responsabilmente le domande sul loro supporto vitale, questo richiede cure e attenzioni competenti.

Contenuto dell'articolo

  • Come prendersi cura di una tartaruga
  • Come curare una tartaruga
  • Tartarughe rosse

Prima di tutto, scegli una casa per il tuo animale domestico. Il tipo di abitazione dipende dal tipo di tartaruga stesso. Se inizi una terra, avrà bisogno di terra e un po 'd'acqua. Questi animali vivono a latitudini temperate e subtropicali, hanno un periodo di letargo, ne tengono conto quando creano una casa per loro.

Puoi creare uno spazio chiuso in modo sicuro e riempirlo di terra. Le tartarughe adorano nascondersi, quindi assicurati che nel terreno siano presenti degli appositi recessi. Installare anche un contenitore d'acqua in cui la tartaruga possa nuotare. Questo è particolarmente importante durante la stagione calda. Se hai una tartaruga d'acqua, avrai bisogno di una grande quantità di acqua. La quantità di terra dipende dalle particolari specie di tartarughe acquatiche, alcune di esse non richiedono affatto terra. Abitazioni di tutti i tipi di tartarughe possono essere trovate all'aperto. Dovrebbe essere situato sotto il sole aperto, tra un gran numero di vegetazione innocua per loro. Se tieni una tartaruga a casa (in un terrario o in un acquario), devi creare un'atmosfera appropriata per essa, ad esempio, installare una fonte di calore e una potente fonte di luce, dovrai anche costruire un serbatoio artificiale.

Le tartarughe sono molto schizzinose quando si tratta di cibo. Puoi provare a dar loro da mangiare cibi diversi, a condizione che tu sia a conoscenza della sua innocuità. Le tartarughe terrestri, di regola, sono erbivori, sono felici di mangiare cibi a foglia. Mangiano anche fragole, lamponi, banane, fiori di tarassaco, mele, pesche e frutta in scatola. Le tartarughe acquatiche mangiano spesso cibo per animali. Possono essere nutriti con gamberetti, lumache, cavallette, lombrichi, grilli, ecc. Nella loro dieta dovrebbero essere presenti anche alimenti vegetali (frutta e verdura). Ricorda che le tartarughe di solito mangiano ogni 3-4 giorni. Non è necessario nutrire il tuo animale domestico ogni giorno, a meno che non ti sia stato detto questo al momento dell'acquisto.

Contenuto del terrario

Molto spesso i proprietari di tartarughe commettono lo stesso grave errore: lo tengono sul pavimento. Ciò è severamente vietato, in quanto potrebbero esserci le seguenti conseguenze:

  • La tartaruga può prendere un raffreddore, in quanto deve essere riscaldata di volta in volta.
  • Può prendere un'infezione.
  • Potrebbe essere ferito.

Il suo habitat è un terrario, per così dire, che non hanno detto.

Temperatura e illuminazione

Il regime di temperatura nel terrario è supportato da una lampada a incandescenza, valutata a 75 W, installata ad un'altezza di 20-30 cm dal fondo del terrario. Di giorno, la temperatura nel terrario dovrebbe essere: all'ombra + 28-30 ° С, e nell'area della lampada + 36-38 ° С. Il terrario è illuminato da una lampada fluorescente.

Nel terrario, devi assolutamente prendere un posto per il riparo. Hanno un riparo all'ombra e puoi farlo da qualsiasi materiale, anche da cartone spesso.

La tartaruga necessita di trattamenti con acqua, circa 1 volta a settimana. Per fare questo, devi prendere una ciotola un po 'più grande di una tartaruga e versarci dentro l'acqua ad una temperatura di circa + 25 ° C e organizzare un bagno. L'acqua dovrebbe essere pulita e il suo livello ha raggiunto il collo della tartaruga.

Nutrire una tartaruga

In estate, la base della dieta di una tartaruga terrestre è verde. Si tratta di circa i 2/3 dell'intero menu. Può essere:

Il restante 1/3 della dieta comprende frutta e verdura. Dovrebbero essere alternati e somministrati dopo 2-3 poppate.

In inverno, 2/3 della razione sono fieno al vapore e il restante 1/3 è pieno di frutta e verdura fresca. L'alimentazione viene effettuata una volta al giorno e, sebbene la tartaruga possa non essere annaffiata, dovrebbe sempre essere presente un bevitore con acqua fresca.

Non sarà superfluo ricordare che più varia la dieta, maggiore è la garanzia che la tartaruga vivrà per sempre felici e contenti, senza problemi di salute. Questo può avvenire solo se non lo dimenticano nel tempo e non disturba i membri della famiglia, in particolare i bambini.

Guarda il video: PULIZIA e CURA Acquario TARTARUGHE d'Acqua Dolce! (Agosto 2020).

Pin
Send
Share
Send