Sugli animali

ESAMITOSI, OTTOMITOSI, MALATTIA FORO (Hole-in-the-head)

Pin
Send
Share
Send


Nella fase iniziale, un debole appannamento bianco-bluastro dei bordi delle pinne e, in rari casi, appare la cornea dell'occhio nel pesce. Ciò è particolarmente evidente nei piccoli pesci con pinne trasparenti. Quindi le estremità dei raggi delle pinne iniziano a cadere, i bordi delle pinne diventano spettinati. Nei giovani, la pinna caudale scompare completamente. E infine, le ulcere si formano alla base delle pinne distrutte e viene esposta la colonna vertebrale, dopo di che i pesci muoiono.

Dalla pelle bianca (Pseudomonas dermoalba)

La malattia inizia ad apparire attraverso lo sbiancamento della pelle attorno alla pinna dorsale e nella regione caudale. Un segno caratteristico della malattia: il pesce mantiene vicino alla superficie dell'acqua, espone spesso la pinna dorsale dall'acqua. Il colore diventa pallido o giallastro (con spadaccini rossi). Se non trattato, i pesci muoiono.

Tubercolosi dei pesci o micobatteriosi

I sintomi di questa malattia sono molto diversi. Sintomi comuni a tutti i tipi di pesce: in primo luogo, un pesce malato perde l'appetito, diventa letargico, perde peso, il suo colore si attenua, il collasso delle pinne, le squame cadono, a volte c'è un oscuramento dell'iride dell'occhio, occhi sporgenti, piaghe aperte, macchie nere sul corpo. I segni elencati possono apparire sia singolarmente che in combinazioni. I sintomi specifici della malattia dipendono dal tipo di pesce. Nei pecilli, i pesci malati rimangono isolati dagli altri, smettono di mangiare, si verifica l'esaurimento, che è esternamente caratterizzato dal fatto che la schiena si piega, l'addome si ritrae, gli occhi cadono dentro, le ossa sporgono da sotto la pelle e le squame. Nei macrogranuli malati, la pelle è danneggiata e rossa, le squame vengono sollevate sotto la pressione del fluido accumulato nelle tasche squamose, e poi cade, a volte c'è un pugno nell'occhio, occhi sporgenti, dopo di che si verifica la cecità, il corpo diventa coperto di punti neri. Nei maschi l'addome aumenta gradualmente, la pelle inizia ad allungarsi e dopo 4-8 settimane diventa trasparente, l'apatia si verifica nei pesci, ma si muovono a scatti, spesso sul lato o a pancia in su, smettono di mangiare. Nel pesce zebra si accende un oculare e dopo qualche tempo gli occhi cadono dalle orbite, l'addome aumenta gradualmente.

Lepidortoz

Nei pesci malati si osserva un increspamento delle squame. Nella fase iniziale, le squame vengono sollevate solo in un'area separata del corpo, quindi l'irrigazione si estende a tutto il corpo, le squame cadono e il pesce muore. L'irrigazione delle squame si riscontra anche nelle malattie dei pesci con tubercolosi e ittiosporidmosi. L'aumento delle squame si verifica a seguito della formazione di una piccola bolla piena di liquido sotto di essa - pustole.

Occhi di pesce

Uno o entrambi gli occhi si gonfiano e sporgono dalle orbite. In casi estremi, l'occhio può letteralmente "cadere" dall'orbita e perdersi. L'opacizzazione dell'intera superficie esterna dell'occhio è accompagnata da esoftalmo o la precede. Se l'esoftalmo è associato a un'infezione sistemica (vedi sotto), è possibile osservare contemporaneamente i segni di questa infezione, ad esempio gonfiore.

Pin
Send
Share
Send