Sugli animali

A quali squadre può essere insegnato il cincillà

Pin
Send
Share
Send


Home Domande e risposte Chinchillas Chinchilla Training

Se ti imbatti in un Chinchilla Choleric, fai scorta di pazienza angelica.

Determinare questo non è così difficile, finge di essere un "oscuramento dello schermo" :-) Sempre, salta come un orologio, dorme nel mezzo dell'occhio e ricorre immediatamente alla rete non appena qualcuno si avvicina alla cella. Ha movimenti bruschi e uno sguardo diffidente, mentre non dà segnali di pericolo.

È meglio iniziare a domare e allenarsi direttamente nella gabbia. Si sente più fiducioso nel suo territorio.

Inizia l'allenamento prima di nutrirti, una bestia affamata funziona meglio. Lascia che prenda il primo cibo dalle tue mani.

Allunga la mano nella gabbia e posiziona comodamente su uno scaffale. Parla delicatamente e tranquillamente con l'animale, chiamalo per nome, dai il comando "Per me", e quando l'animale ti viene in mano, lodalo "Bene-bene" e trattalo con una sorpresa. Quando l'animale mette le zampe sul palmo, grattalo delicatamente e delicatamente con la punta delle dita sotto il mento, sul petto. Se l'animale non fugge, ma al contrario va oltre la mano, continua a lodarlo e cerca di sollevarlo molto lentamente e attentamente sotto la pancia di almeno 1 cm.

Ogni giorno devi dedicare almeno 20-30 minuti a tale procedura, preferibilmente di più. Nella prima fase, i pazienti colerici impiegano da 2 settimane a 2 mesi. I cincillà con un temperamento diverso hanno meno tempo.

Dopo che l'animale verrà volentieri nelle tue mani nella gabbia, puoi iniziare a rilasciarlo dalla gabbia e chiamarlo già a fare una passeggiata, continuando a elaborare il comando "Per me", soprannome e "Buono".

Quando si rilascia dalla gabbia, dare il comando "Walk", e quando l'animale stesso ritorna nella gabbia il comando "Home" e "Good". Quando l'animale sarà padroneggiato e lascerà in sicurezza la gabbia, sarà possibile "rimetterlo" nella gabbia, aiutare a entrare, ovviamente, accompagnando la squadra di casa e allo stesso tempo dare una sorpresa.

Per i colerici, una passeggiata dovrebbe durare non più di 15-20 minuti all'inizio, poiché hanno un sistema nervoso mobile e, una volta raggiunta la camminata, l'animale può diventare sovraeccitato. Il principale segno di sovraeccitazione è il rossore delle orecchie.

Durante una passeggiata, MAI insegui un cincillà, specialmente un collerico. L'animale inizia a farsi prendere dal panico, dallo stress e non ne verrà fuori niente di buono. Non lo afferrerai, ma il successo nell'addomesticamento e nell'allenamento andrà a finire!

Più calmo ti comporti con un colico Chinchilla, meglio è per entrambi.

Inoltre, sono le persone coleriche che meglio di altre assimilano le squadre e sono più disposte a soddisfarle tutte! Particolarità di elaborare il comando "Impossibile" Quando si elabora il comando "Impossibile" è necessario tenere conto del fatto che gli animali non sono in grado di identificare il divieto con la propria azione se sono trascorsi più di 2-3 secondi dall'azione perfetta.

Ecco perché, quando dai il comando "Non", è consigliabile essere vicini. In caso di disobbedienza, ripetere il comando, accompagnato dalla sua azione, ad esempio, spostare delicatamente ma con decisione l'animale o fare clic con le dita direttamente sopra l'orecchio.

È impossibile punire gli animali! È inutile e non porta mai a nulla di buono. Sviluppa un riflesso migliore nella bestia: un'azione proibita è una sensazione spiacevole (poiché i cincillà hanno un udito acuto, un suono forte è spiacevole per lei).

È inutile ripetere questo comando in seguito o soffocare il cincillà per un atto commesso molto prima. Il cincillà riconoscerà il tuo tono scontento, ma non sarà in grado di capire perché il proprietario sia arrabbiato con lei.

Assicurati di lodare il cincillà dopo che ha eseguito il comando "Non" - scapperà dal luogo in cui era birichina.

Se il cincillà ha reagito (girando la testa verso di te) ma non è tornato indietro, non lodarlo. Dare immediatamente il prossimo comando "Per me" e quando il cincillà arriva di corsa da te, assicurati di trattarlo con una sorpresa.

Se i comandi "impossibile" e "vieni da me" vengono dati in successione, trattare sempre il cincillà dopo l'ultimo comando. In altri casi di esecuzione del comando, dare un trattamento 1 volta ogni 5-6, mentre NON sempre regolarmente. È sempre necessario lodare un cincillà! Ogni volta che un cincillà esegue correttamente i comandi, non rimpiangere le lodi - dare un comando di lode monotono "Bene, bene."

E una nota generale: i team dovrebbero essere sempre gli stessi!

La bestia non può comprendere diverse parole come un solo comando. Se dai il comando "Non puoi", allora dai sempre e non alternare con il team "Scat" o "Fu". Questo vale per tutte le squadre.

Questa FAQ è stata compilata dalla corrispondenza del forum Chinchilla.
Gli autori di queste FAQ sono partecipanti alla conferenza.
Compilato da Guryev S.Yu., a cura di Alena Maklakova
Nessuna parte delle FAQ può essere riprodotta (su carta o su Internet) senza il permesso scritto dell'autore e del compilatore.

Quali squadre puoi insegnare al cincillà


La prima cosa da fare dopo aver acquisito l'animale è dargli un soprannome. Fino a quando il cincillà non impara il suo nome, è meglio non lasciarlo fuori dalla gabbia. La pronuncia del soprannome attira l'attenzione del proprietario e rende possibile un'ulteriore comunicazione. È meglio scegliere un soprannome, che include suoni sibilanti e sibilanti: "C", "W", "H", "U".

Se hai intenzione di far uscire l'animale per una passeggiata per l'appartamento, devi prima insegnarlo alla squadra "casa" o "in una gabbia". Dopo la passeggiata, pronuncia il comando e porta l'animale nella gabbia. Qualcosa di gustoso dovrebbe aspettarlo lì. Se necessario, con lo stesso principio, puoi insegnare il comando cincillà "cammina".

La prossima squadra importante è "per me". È pronunciato in combinazione con un soprannome. Per l'allenamento, chiama delicatamente l'animale domestico e attiralo con una sorpresa, ripetendo il comando.

Quando l'animale si stabilisce nell'appartamento, devi insegnarlo al team "no" - i cincillà adorano rovinare la carta da parati e scavare nei vasi di fiori. La squadra deve essere pronunciata abbastanza rigorosamente, è possibile agire fisicamente leggermente - ad esempio, spingere tranquillamente l'animale, raccoglierlo tra le sue braccia o trascinarlo lontano dalla scena del crimine. È possibile combinare questo comando con il comando "per me" in modo che il cincillà rivolga la sua attenzione al proprietario. Idealmente, l'animale non dovrebbe solo fermare l'azione proibita, ma anche scappare da questo luogo.

Durante l'allenamento, dai al cincillà non il solito cibo, ma specialità speciali: fette di mela essiccate, semi, pane senza zucchero e speciali additivi dal negozio di animali.

Pin
Send
Share
Send